FACCIAMO UN GIRO
SCOPRIAMO TREVISO ATTRAVERSO SGUARDI DIVERSI

Progetto Giovani Treviso ad ottobre lancia “Facciamo un giro”, due visite guidate gratuite della città attraverso sguardi diversi per ragazzi dai 16 anni in sù!

TREVISO CINEMATOGRAFICA

a cura di Cineforum Labirinto
Sabato 23 ottobre
16.00-18.30

Treviso cinematografica è una passeggiata alla scoperta dei luoghi del cinema della nostra città. Accompagnati da una guida turistica, il tour permetterà di visitare i luoghi che hanno ospitato i set cinematografici dei film ambientati a Treviso e ogni tappa sarà un pretesto per raccontare curiosità sulla produzione e sul cast, senza dimenticare alcuni divertenti imprevisti accaduti durante le riprese. Il percorso svelerà le ambientazioni di diverse opere cinematografiche: dall’indimenticabile commedia “Signore & Signori” (1965), ideata dallo sceneggiatore trevigiano Luciano Vincenzoni, ai più recenti “Leoni” (2015) e “Mamma o papà?” (2015), fino al film “Le conseguenze dell’amore” (2004), firmato dal premio Oscar Paolo Sorrentino.

L’itinerario condurrà inoltre i partecipanti alla ricerca degli edifici e degli altri luoghi che, a partire dalla fine dell’Ottocento, hanno ospitato proiezioni ed eventi di cinema a Treviso. Un viaggio nel passato, impreziosito da filmati d’epoca, foto d’archivio e antiche cartografie, alla scoperta della storia cinematografica della città: dalle prime sale del centro a luoghi indimenticabili come il Politeama Garibaldi.

Treviso cinematografica è un’occasione per visitare la città con uno sguardo inedito, dedicato ai luoghi del cinema e ai momenti in cui la città si è trasformata in un set a cielo aperto mettendo a disposizione di attori e registi i suoi scorci più suggestivi.

La passeggiata avrà luogo nel centro storico di Treviso con partenza dal bar all’interno dell’Hotel Continental, situato in via Roma n. 16, e arrivo nell’Isola della Pescheria.

Informazioni:
Visita guidata gratuita su prenotazione tramite il form di iscrizione

CINEFORUM LABIRINTO

Dal luglio del 2009, l’associazione CINEFORUM LABIRINTO organizza proiezioni, corsi e altri appuntamenti cinematografici nella città di Treviso.

Nei primissimi anni d’attività, Cineforum Labirinto ha dirottato il proprio interesse nei confronti del cinema documentario con proiezioni accompagnate dagli incontri con registi. Questa fase ha avuto il proprio culmine in tre momenti chiave: nel 2010, con la realizzazione dei sottotitoli in sinergia con alcune scuole superiori di Treviso e l’anteprima nazionale del doc “LT 22 – Radio La Colifata” del regista argentino Carlos Larrondo, presente in sala; nel 2011, con la produzione il cortometraggio “Ciao. La prima parola” di Pablo Pastor e Laia Abril; nel 2013 con l’organizzazione del primo e (finora) unico Labirinto Festival, intitolato “Al lavoro!” e dedicato al cinema documentario e al mondo del lavoro. A partire dal 2011, Cineforum Labirinto ha ideato e proposto numerose sonorizzazioni di film muti coinvolgendo musicisti di livello nazionale ed internazionale, tra i quali Marc Ribot (USA), Trio Squelini (H), Johannes Scheeneberger (DE), Papisse Diouf (Senegal), Massimo Volume, Bruno Cesselli, Squadra Omega, Ensemble L’arsenale, Lorenzo Tomio, Roberto Durante. Tra i ricordi più piacevoli trova spazio il progetto “Don Quixote”, una sperimentale rilettura musicale di alcune scene dell’omonimo film perduto di Orson Welles; il cine-concerto è stato replicato in vari contesti tra i quali il Teatro Comunale Mario del Monaco di Treviso, il Teatro Lauro Rossi di Macerata e l’American Film Festival di Varsavia. Dal 2013 Cineforum Labirinto ha concentrato il cuore della propria attività nel progetto “Cinema TRAsversale”, organizzando periodicamente corsi e rassegne di cinema all’interno del palazzo storico di Ca’ dei Ricchi in collaborazione con TRA – Treviso Ricerca Arte, per un totale di oltre cento appuntamenti cinematografici. Dal 2015, in partnership con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Treviso, ha promosso il “Concorso Luciano Vincenzoni”, premio nazionale per soggettisti italiani intitolato allo sceneggiatore trevigiano. Dal 2017, in collaborazione con Eden Cafè, ha iniziato il progetto CineCene, proiezioni di film di ambito culinario accompagnata da altrettanti menù tematici. Dall’estate del 2019, infine, ha ideato il concept I luoghi del cinema, dedicato a viaggi e tour cinematografici alla scoperta del mondo come ambiente scenografico naturale.

Cineforum Labirinto ha inoltre da sempre partecipato a collaborazioni con spazi e festival culturali del territorio, tra i quali Prato in Fiera, Spazio Aereo, Spazio Zephiro, Open Piave, Libreria Lovat, Fondazione Benetton Studi Ricerche, Treviso Comic Book Festival, Sole Luna Festival, Edera Film Festival, Nuova Musica a Treviso, Suoni di Marca, CartaCarbone Festival, SubSculture Festival.

Leave a comment