GIOIOSAETAMOROSA – Treviso Contemporary Theater Festival
In programma dall’8 al 11 luglio in città con spettacoli e processi creativi aperti a tutti.

Nella Treviso dei festival arriva la kermesse di teatro contemporaneo
Nasce GIOIOSAETAMOROSA – Treviso Contemporary Theater Festival In programma dall’8 al 11 luglio in città con spettacoli e processi creativi aperti a tutti

La pandemia ha frenato l’economia, bloccato interi comparti, tra i quali quello dello spettacolo, allentato le relazioni tra le persone… ma non ha fermato il fermento artistico e creativo che da decenni contraddistingue il capoluogo della Marca. La Treviso che sempre più si attesta come la città dei festival nell’anno del rilancio tiene a battesimo “GIOIOSAETAMOROSA – Treviso Contemporary Theater Festival”, rassegna di teatro contemporaneo in programma dall’8 al 10 luglio. Un progetto che nasce da un’idea del Comitato Teatro Treviso con il patrocinio del Comune di Treviso, in collaborazione il Teatro Stabile del Veneto, TemaCultura e Progetto Giovani.

La kermesse si innesta nella ricca costellazione di festival cittadini e già col suo nome affonda le radici nel tessuto creativo del territorio. “GIOIOSAETAMOROSA” si presenta dunque come un festival di teatro contemporaneo che vuole coinvolgere non solo artisti e addetti ai lavori, ma l’intera cittadinanza. La rassegna di teatro contemporaneo, che comprende infatti anche quattro processi creativi – laboratori – aperti a tutti, incontri degli artisti ospiti con il pubblico, entrerà nel vivo proponendo nei giorni dall’8 al 11 luglio sul palco del Teatro Comunale Mario Del Monaco tre spettacoli e le restituzioni pubbliche dei processi creativi in altrettante location della città. Uno degli spettacoli sarà scelto attraverso una call pubblica rivolta in particolare proprio alle giovani realtà professionali trevigiane e venete.

“Concepiamo il nostro festival come una festa creativa che rivitalizzi e travolga Treviso – spiegano dal Comitato Teatro Treviso, organizzatore di GIOIOSAETAMOROSA – Treviso Contemporary Theater Festival –. Lo immaginiamo come un momento di aggregazione e di inclusione, dove tutti saranno coinvolti attivamente. In questo modo il divario tra artisti e pubblico verrà assottigliato, generando nuove relazioni, condivisioni, contaminazioni – sottolineano gli organizzatori –. Vogliamo vivere e far vivere il teatro, soprattutto quello emergente, come un luogo dove si celebrino la vita, l’amore e la gioia, promuovendo senso di comunità e, al contempo, dando il giusto riconoscimento al valore artistico e professionale dei lavoratori e delle lavoratrici dello spettacolo”.

“Per la prima volta, anche grazie alla collaborazione fra Comune di Treviso e giovani attori, viene dedicato un festival alle compagnie teatrali professioniste – aggiunge l’assessore alla cultura della Città di Treviso, Lavinia Colonna Preti – GIOIOSAETAMOROSA è anche una importante occasione di rilancio per gli artisti e tutto il mondo del teatro che ha sofferto particolarmente le conseguenze della pandemia e che ora può finalmente tornare ad essere protagonista della scena culturale del territorio”.

Leave a comment